Swarovski Laser Guide 8x30

Il telemetro Swarovski Laser Guide 8x30 si presenta come strumento di dimensioni realmente tascabili dall’armonioso disegn e del materiale di rivestimento che permette una salda presa. Ottima ergonomia. Lo splendido monoculare della serie SLC 8x30, con SwaroBright, permette un utilizzo dello strumento non solo per la stima distanza ma anche per la sorveglianza o ricerca di obiettivi. Il Laser Guide è di semplice utilizzo, viene acceso, gestito e spento premendo un unico tasto. Il cerchio di mira viene proiettato su un display LCD, con regolazione automatica della luminosità. Un breve tocco del tasto permette la misurazione, in metri o in yards, della distanza dall’obiettivo, mentre una pressione prolungata permette la telemetria su obiettivi in movimento. Niente modalità inutili che complicano solamente la vita sul campo.
L’oculare posteriore permette la correzione diottrica e l’uso di occhiali. Il vero cuore dello strumento è il Laser classe 1 che permette misurazioni precise, rispettando le vigenti norme EN60852 e IEC 825. Le prestazioni telemetriche sono risultate notevoli con rilevamenti di una chioma d’albero, non proprio il massimo per la riflessione del raggio laser, a ben 1506 mt, di un cavallo al pascolo a 808 mt e di un gruppo pecore a 562 mt.

Netta è stata la sensazione che lo strumento possa guadagnare ancora qualche metro alla massima distanza, ma già così si sta parlando di ottime prestazioni per un Laser classe 1.
Logicamente per lavorare alle lunghe distanze diventa indispensabile l’uso di un treppiede. Nello strumento provato si è rilevato un non corretto allineamento del cerchio di mira con il fascio laser, problema facilmente superato posizionando l’obiettivo non al centro del cerchio ma leggermente basso quasi a toccare la circonferenza del cerchio di mira. La cinghia in dotazione è sovradimensionata diventando ingombrante per uno strumento così leggero e piccolo, meglio sostituirla con una di larghezza minore.
La custodia, poco funzionale, protegge le lenti anteriori dello strumento ma lascia tutto il resto scoperto ad urti, meglio una più pratica custodia commerciale, inoltre l’assenza di uno specifico coperchio di protezione dell’obiettivo del monoculare e del ricevitore laser, nonché del trasmettitore, lascia esposte le lenti a graffi quando portate a tracolla o nello zaino senza la scomoda custodia in dotazione.
Accessori a parte lo strumento risulta veramente eccezionale nelle prestazioni e nella semplicità di utilizzo, tanto da farlo diventare realmente indispensabile a cacciatori e tiratori.

 

 

 

 

Sono aperte le iscrizioni per il:

 

-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-

CORSO DI RICARICA DI PRECISIONE PER   CARABINA

 

-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-

CORSO BASE TIRO DI PRECISIONE PER   CARABINA


Per info Sezione Corsi

 

Contatti: 339 7412909

email: leonardo.andreoli@libero.it